Benvenuti nel West!
Black Bart (1829 - 1892) Il poeta bandito

Black Bart (1829 - 1892) Il poeta bandito

lettura - parole

Charles E. Bowles, detto Black Bart, fu uno dei più noti rapinatori di diligenze della California settentrionale e dell'Oregon meridionale. Conosciuto anche come Charles Bolton e TZ Spalding, Black Bart era considerato un bandito gentiluomo noto per il suo stile e la sua raffinatezza.

Black Bart

Bowles è nato a Norfolk, in Inghilterra, da John e Maria Bowles nel 1829. Quando aveva solo due anni, lui e la sua famiglia emigrarono nella contea di Jefferson, New York, dove suo padre comprò una fattoria quattro miglia a nord di Plessis Village. Charles ricevette un'istruzione scolastica comune da bambino e quando crebbe, lui e un cugino di nome David partirono per i campi auriferi della California nel 1849. Dopo aver svernato nel Missouri, continuarono il loro viaggio verso la California arrivando nel 1850 e iniziarono a scavare alla forcella nord del fiume americano vicino a Sacramento.

Dopo molto lavoro e molta sfortuna, i due cugini tornarono a casa nel 1852. Ma il loro soggiorno fu breve e, con il fratello maggiore di Charles, Robert, tornarono presto ai campi d'oro della California. Purtroppo, David e Robert si ammalarono poco dopo il loro arrivo e morirono. Charles rimase per altri due anni prima di tornare di nuovo a est. Durante la sua assenza ha cambiato l'ortografia del suo cognome da Bowles a Boles. Nel 1854 sposò Mary Elizabeth Johnson e la coppia alla fine ebbe quattro figli e si stabilì in una fattoria in Illinois.


Diversi anni dopo, quando scoppiò la guerra civile, Charles si arruolò volontario nell'esercito dell'Unione nell'agosto del 1862. Divenne sergente l'anno successivo e fu gravemente ferito nella battaglia di Vicksburg nel maggio 1864. Dopo il suo recupero, tornò alla sua unità e combatté nella battaglia di Atlanta. Ricevette le commissioni in vetta come secondo tenente e primo tenente, e il 7 giugno 1865 fu congedato con il suo reggimento a Washington.

Dopo la guerra, Charles tornò a casa sua a Decatur, Illinois, e ricominciò a coltivare, ma questo non durò a lungo. Si trasferì presto nel Montana nella speranza di fare fortuna nel settore minerario. Lì ha trovato una piccola miniera che stava lavorando con un amico del Missouri. Da qualche parte lungo la linea, diversi uomini collegati con Wells Fargo hanno cercato di comprarli perché volevano il terreno su cui si trovava la miniera. Tuttavia, Charles e il suo amico si rifiutarono di vendere e i suoi potenziali acquirenti tagliarono presto la loro fornitura d'acqua, costringendoli ad abbandonare la miniera. In questo periodo scrisse diverse lettere a sua moglie esprimendo la sua rabbia e frustrazione e dicendo che avrebbe preso provvedimenti per correggere le sue lamentele. L'ultima lettera che Mary Boles ricevette da Charley fu da Silver Bow, Montana, datata 25 agosto 1871. Anche se Charles scriveva spesso a sua moglie, le lettere si fermarono. I mesi divennero anni e quando Mary sentì la voce che un gruppo di viaggiatori era stato ucciso dagli indiani, pensò che fosse morto.


Nel frattempo, un "nuovo" Charles apparve sulla scena - un uomo elegantemente vestito sulla cinquantina di nome Charles Bolton. È stato descritto come alto 1 metro e 80, con occhi azzurri/grigi e baffi a spazzola.

diligenzia Robbery

Quasi quattro anni dopo aver scritto la sua ultima lettera alla moglie, quest'uomo di mezza età rapinò la sua prima diligenza il 26 luglio 1875. Lungo Copperopolis e Milton Road nella contea di Calaveras, California, un piccolo uomo che indossava un lungo straccio di lino con un sacco di farina con dei buchi ritagliati per gli occhi sopra la testa e una derby, saltò fuori da dietro una grande roccia e brandì un fucile da caccia contro il conducente. Parlando con un tono profondo e risonante, il rapinatore ordinò educatamente all'autista della scena, un uomo chiamato John Shine (in seguito sceriffo degli Stati Uniti e senatore dello stato della California), di buttare via la cassaforte. Quando fu evidente che il macchinista esitava, il rapinatore disse: "Se osa sparare, dategli una bella lezione, ragazzi. "Guardandosi rapidamente intorno, Shine notò diverse canne di fucile puntate su di lui dai cespugli vicini e gettò rapidamente via la cassaforte. Nel frattempo, una donna si è offerta di restituire la sua borsa, ma il bandito ha rifiutato, dicendo che voleva solo il carico di Wells Fargo.

Mentre l'autista e i passeggeri guardavano, il fuorilegge ha forzato la scatola e ha rimosso diverse borse di monete d'oro e alcuni pacchi espressi prima di fuggire. John Shine andò poi a recuperare la cassaforte vuota e, esaminando la zona, scoprì che gli "uomini con le pistole" erano in realtà dei bastoni accuratamente truccati. L'uomo che presto sarà conosciuto come "Black Bart" aveva commesso la sua prima rapina guadagnando 160 dollari.

La sua prossima rapina ebbe luogo il 28 dicembre 1875, quando fermò la diligenza North San Juan a Marysville, California. Come per la prima rapina, altri uomini si sarebbero nascosti nei cespugli. Tuttavia, si scoprì in seguito che le "pistole" usate nella rapina non erano altro che bastoni infilati nei cespugli. Il 2 giugno 1876, ne rubò un altro prendendo la Wells Fargo Box e la posta cinque miglia a nord di Cottonwood, California.

 

wells fargo

Il suo quarto volo, il 3 agosto 1877, fu la prima volta che si identificò come "Black Bart" e come poeta. Fermando la tappa tra Point Arena e Duncan's Mills, California, indossando lo stesso vestito di prima, ruppe di nuovo la cassaforte e scappò con 300 dollari. Questa volta, però, ha lasciato un biglietto:


Ho lavorato a lungo e duramente per il pane
Per l'onore e per la ricchezza
Ma sul mio grano troppo a lungo hai calpestato
Figlio di puttana dai capelli sottili.

Era firmato Black Bart - The PO8

Durante il suo quarto volo che ebbe luogo quasi un anno dopo, il 25 luglio 1878, lasciò anche una nota:

Qui mi stendo a dormire
Aspettare il domani
Forse successo, forse sconfitta
E il dolore eterno

Ho lavorato a lungo e duramente per il pane
Per l'onore e per la ricchezza
Ma sui miei grani troppo a lungo hai calpestato
Figlio di puttana dai capelli sottili.

Cosa succede, lo proverò
La mia condizione non può essere peggiore
E se ci sono soldi in quella scatola, sono soldi nella mia borsa
soldi nella mia borsa.

Era firmato Black Bart - The PO8

Cassaforte Wells Fargo

Anche se non ci sono più poesie, le sue iconiche rapine in banca continueranno fino al novembre 1883, dato che durante la sua "carriera" di fuorilegge ha commesso almeno 28 rapine. A quanto pare, Charles aveva trovato un modo efficace per vendicarsi di Wells Fargo.

Il 3 novembre 1883, tornò nella zona della sua prima rapina vicino a Copperopolis, in California.  La diligenza era guidata da Reason McConnell e aveva un solo passeggero, un uomo chiamato Jimmy Rolleri. Mentre la diligenza rallentava per scalare il crinale, Jimmy saltò fuori, sperando di fare un po' di caccia. Poco prima che la diligenza raggiungesse la cima della collina, Black Bart apparve nella boscaglia e ordinò a McConnell di lanciare la cassaforte. Questa volta, però, la scatola era imbullonata al pavimento della carrozza. Dopo aver ordinato a McConnell di sganciare i cavalli e portarla sulla cresta della collina, Black Bart si mise al lavoro sulla cassaforte con un'ascia. Dopo aver recuperato una pesante borsa d'oro e un fascio di posta, Jimmy emerse dai cespugli e Charles iniziò a fuggire. McConnell allora gli sparò due colpi e lo mancò, ma quando Jimmy sparò un colpo, un proiettile colpì Bart alla mano, costringendolo a far cadere la posta, ma lui se ne andò con la borsa d'oro. Anche se Bart è riuscito a scappare, durante il volo gli è caduto un fazzoletto che aveva un caratteristico segno di lavanderia. Sarebbe la fine di Charles Boles. I detective hanno usato il fazzoletto per rintracciarlo in una lavanderia a gettoni a San Francisco.

Wells Fargo ha sporto denuncia solo per il furto finale e Charles è stato condannato a sei anni nella prigione di San Quentin. Fu rilasciato dopo quattro anni per buona condotta nel gennaio 1888. Quando fu rilasciato, i giornalisti si precipitarono intorno a lui e gli chiesero se aveva intenzione di rapinare altre diligenze. No, signori", ha risposto con un sorriso, "ho chiuso con il crimine. Ha poi vissuto nella Nevada House a San Francisco prima di scomparire nell'hotel Visalia House a Visalia, California, nel febbraio 1888. Inseguito da Wells Fargo, fu rintracciato lì ma era già partito. Fu visto per l'ultima volta il 28 febbraio 1888.

Giacca in pelle da cowboy

Giacca da cowboy

La carriera di Black Bart come rapinatore di diligenze durò poco più di otto anni. Durante questo periodo è descritto come sempre educato, non ha mai usato un linguaggio scurrile, non ha derubato i passeggeri, e anche se ha sempre brandito un fucile, non l'ha mai usato. Nel frattempo, Mary Boles era elencata nell'elenco della città come vedova di Charles E. Boles nel 1892.

Quello che è successo a Black Bart rimane sconosciuto. Un giornale di New York avrebbe pubblicato il necrologio del veterano della guerra civile Charles E. Boles nel 1917. Era Black Bart? Se così fosse, avrebbe avuto 88 anni. Altri pensano che sia tornato in alcuni dei vecchi campi minerari. Una leggenda dice che riprese la sua carriera di rapinatore di diligenze fino a quando Wells Fargo gli offrì una pensione di 200 dollari al mese se avesse lasciato i suoi veicoli. Questo è stato negato da Wells Fargo, ma la leggenda persiste.

Se ti è piaciuto questo articolo, non esitare a iscriverti alla nostra newsletter per essere informato dei nostri prossimi articoli sulla grande epopea del Far West.

Scopri la storia delle leggende dell'ovest nel nostro articolo: Top 10 Delle Leggende Del Far West

Maggiori informazioni su Black Bart


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

Newsletter

    Iscriviti per ricevere i nostri articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica.