Benvenuti nel West!
Il deserto di Sonoran

Il deserto di Sonoran

lettura - parole

Il deserto di Sonoran, come è attualmente definito, copre circa 260.000 km2 e comprende la maggior parte della metà meridionale dell'Arizona, il sud-est della California, la maggior parte della penisola di Baja California, le isole del Golfo di California e gran parte dello stato di Sonora, Messico. Comprende i deserti del Colorado e di Yuma.

Fauna e flora

Il deserto di Sonoran ha montagne, fiumi e canyon che forniscono un habitat lussuoso per molte specie uniche che sono specialmente adattate al calore, all'aridità e agli intensi monsoni estivi. Più di 100 rettili, 2.000 piante native, 60 mammiferi e 350 uccelli chiamano questo deserto casa, dove non solo sopravvivono, ma prosperano, finché i loro habitat rimangono intatti.

Parco statale del deserto di Anza BorregoAnza Borrego Desert State Park - By Adbar [CC BY-SA 3.0]

Purtroppo, gli habitat incontaminati nel deserto di Sonoran stanno diventando sempre più rari. Mentre sempre più persone si trasferiscono nel deserto per godere del suo clima caldo. Importanti aree ripariali vengono alterate e distrutte, e l'acqua è più scarsa che mai. Di conseguenza, specie che si sono adattate duramente alla vita nel deserto per migliaia di anni stanno improvvisamente scomparendo, incapaci di adattarsi agli stress causati dall'uomo sul loro ambiente.

serpente a sonagli arrotolato su una roccia
Deserto di Sonora (Arizona, USA) - serpente a sonagli arrotolato su una roccia

Un fan dei serpenti? Scopri il negozio "Anima Serpente" e regalati un gioiello che unisce eleganza e discrezione a immagine del tuo animale preferito.
ANIMA SERPENTE

È lussureggiante rispetto alla maggior parte degli altri deserti. Due forme di vita vegetale visivamente dominanti distinguono il deserto di Sonoran dagli altri deserti del Nord America: i legumi e i cactus colonnari. È anche sede di molte altre forme di vita, con una ricca gamma di circa 2.000 specie di piante.
Velluto mesquiteMesquite vellutata (Prosopis velutina) - By Adbar [CC BY-SA 3.0]

Il clima del deserto di Sonoran (Arizona Upland)

La quantità e la stagionalità delle precipitazioni sono caratteristiche che definiscono il deserto di Sonora. Gran parte della regione è soggetta a precipitazioni bi-stagionali, sebbene anche durante le stagioni piovose, la maggior parte dei giorni è soleggiata. Da dicembre a marzo, le tempeste frontali provenienti dall'Oceano Pacifico settentrionale portano occasionalmente piogge diffuse e leggere sulle regioni nord-occidentali. Da luglio a metà settembre, il monsone estivo porta ondate di aria tropicale umida e frequenti ma localizzati forti temporali.

Il deserto di Sonoran differisce dagli altri tre deserti del Nord America per i suoi inverni miti; la maggior parte della regione raramente sperimenta il gelo. Circa la metà del biotopo è di origine tropicale, con cicli di vita adattati alla breve stagione delle piogge estive. Le piogge invernali, quando sono abbondanti, producono enormi popolazioni di piante.

Deserto di Sonora verso TucsonDeserto di Sonora verso Tucson durante l'inverno - di Santryl [CC BY-SA 3.0]

Monsone estivo o stagione delle piogge estive (da inizio luglio a metà settembre)

L'anno inizia tradizionalmente con l'evento meteorologico più spettacolare della regione - la comparsa spesso improvvisa delle piogge estive. Una massa d'aria tropicale aggiunge umidità e tempera le temperature estreme di giugno; i temporali sono comuni; questa è la stagione di crescita principale per la maggior parte dei grandi arbusti e alberi.

Autunno (ottobre e novembre)

Temperature calde; bassa umidità; poca pioggia; poche specie in fiore, ma inizio della stagione di crescita per le annuali invernali in quei rari anni in cui c'è abbastanza pioggia. L'autunno e la fine dell'estate a volte ricevono forti piogge dai resti di uragani del Pacifico (tempeste tropicali).

Inverno (dicembre, gennaio e febbraio)

Generalmente giornate soleggiate e miti con temporali intermittenti accompagnati da vento, pioggia e temperature da fresche a fredde; febbraio è spesso caldo e secco, più simile alla primavera.

Dai alla tua casa un'atmosfera da selvaggio West con l'immagine del deserto Western🌵

PAESAGGIO WESTERN


Primavera (da inizio a fine febbraio ad aprile)

Temperature miti; poca pioggia; spesso ventoso; stagione di fioritura principale per piante, arbusti e alberi; le piante invernali possono fiorire a febbraio in anni caldi e umidi.

Siccità pre-estiva (maggio e giugno)

Temperature elevate; umidità molto bassa; nessuna pioggia nella maggior parte degli anni; maggio è molto caldo e spesso ventoso; giugno è caldo e generalmente calmo. C'è poca attività biologica, tranne la fioritura e la fruttificazione del saguaro, del palo verde e del palo de hierro. Quasi tutti gli esseri viventi sono in modalità di sopravvivenza fino all'arrivo delle piogge.


Le diverse aree del deserto di Sonoran

Valle inferiore del fiume Colorado

Chiamata per la sua posizione intorno al fiume Colorado inferiore in parti di quattro stati, questa è la suddivisione più grande, più calda e più secca. Sfida la Death Valley del deserto del Mohave come luogo più caldo e secco del Nord America.

In estate, le temperature massime possono superare i 48,5°C e le temperature superficiali possono raggiungere gli 82°C. L'intensa radiazione solare da un cielo senza nuvole e la bassa umidità (spesso meno del 10%) estraggono l'acqua essenziale per la vita vegetale esposta, che non può essere sostituita dall'arido suolo minerale.

Le precipitazioni annuali nei siti più aridi hanno una media inferiore a 75 mm, e alcune località hanno vissuto quasi tre anni senza pioggia. Nonostante questo, la vita esiste in abbondanza nei rari anni umidi.

La geografia consiste principalmente in ampie valli piatte con piccole catene montuose sparse, composte principalmente da roccia sterile. C'è anche un mare di sabbia (il Gran Desierto) e lo spettacolare campo vulcanico Pinacate.

Le valli sono dominate da arbusti bassi, principalmente creosoto (Larrea divaricata) e bursa bianca (Ambrosia dumosa). Queste sono le due piante più tolleranti alla siccità in Nord America. Gli alberi si trovano solo in grandi spartiacque.

Deserto del Colorado
Le montagne supportano una maggiore varietà di arbusti e cactus, ma la densità è molto bassa. I cactus colonnari, uno degli indicatori del deserto di Sonoran, sono rari (praticamente assenti in California) e limitati ai drenaggi. Le specie annuali rappresentano ben oltre la metà della flora (90% nei siti più secchi); si tratta principalmente di specie a crescita invernale che appaiono in numero elevato solo negli anni umidi.

Questa è l'unica parte del deserto di Sonoran che si estende in California, dove è generalmente indicato come il deserto del Colorado. A nord di una linea cadente tra Palm Springs e Needles, California, si fonde quasi impercettibilmente con il basso deserto del Mohave.

Dune di AlgodonesAlgodones Dunes - By Pretzelpaws [CC BY-SA 3.0]

Arizona Upland

Questa sezione nord-orientale, situata principalmente nell'Arizona centro-meridionale e nella Sonora settentrionale, è la suddivisione più alta e più fredda del deserto di Sonora. Il terreno contiene numerose catene montuose e le valli sono più strette rispetto alla suddivisione Lower Colorado River Valley.

Gli alberi sono comuni sui pendii rocciosi così come sui drenaggi, e i saguari sono presenti ovunque tranne che nei fondi valle. Questa comunità è anche chiamata foresta di saguaro-palo verde. È l'unica suddivisione che sperimenta frequentemente forti gelate invernali, cosicché molte specie provenienti dalle suddivisioni più basse e meridionali non possono sopravvivere qui. Tuttavia, è una zona ricca. La piccola catena che ospita il Desert Museum, le Tucson Mountains, ha una flora di oltre 630 specie.
Parco Nazionale SaguaroSaguaro National Park - di Joe Parks [CC BY 2.0]

Pianure di Sonora

Questa piccola regione della Sonora centrale è una serie di valli molto ampie tra catene montuose molto separate. Ha una vegetazione più densa dell'Arizona Upland perché c'è più pioggia (le piogge estive sono dominanti) e i suoli sono più profondi e più fini. Contiene la maggior parte delle stesse specie dell'Arizona Upland, più alcuni elementi più tropicali poiché le gelate sono meno frequenti e meno severe.

I legumi sono abbondanti, specialmente la mesquite, e ci sono relativamente pochi cactus colonnari. Le poche colline di questa regione contengono macchie di arbusti spinosi. La maggior parte di quest'area è stata convertita all'agricoltura negli ultimi decenni.

Cactus del deserto del SonoranCactus del deserto del Sonoran

La costa centrale del Golfo

La costa centrale del Golfo occupa una striscia lungo entrambi i lati del Golfo di California. L'estrema aridità determina l'aspetto distintivo di questa suddivisione. I piccoli arbusti sono quasi assenti; i loro sistemi di radici poco profonde e la mancanza di immagazzinamento dell'acqua non possono sostenerli durante le siccità che di solito durano diversi anni.

La vegetazione è dominata da grandi piante a stelo, specialmente il massiccio cardo (Pachycereus pringlei), e da alberi come il palo verde, l'ocotillo, il legno di ferro, l'albero degli elefanti (Bursera spp.) e la jatropha, che sono per lo più senza foglie. Le piogge si verificano principalmente in estate, ma non abbastanza regolarmente per essere chiamata una stagione delle piogge.

Non dimenticare di indossare un cappello da cowboy prima di visitare il deserto di Sonoran 🏜

cappello da cowboy


Il Vizcaino

La suddivisione Vizcaino si trova sul lato Pacifico del terzo centrale della penisola di Baja California. Anche se le precipitazioni sono molto scarse, le fresche e umide brezze marine con frequenti nebbie mitigano l'aridità.

Questa suddivisione contiene alcune delle piante più bizzarre e dei paesaggi più inquietanti del mondo. Ci sono campi di enormi massi di granito bianco scolpiti o scogliere di lava nera che ospitano apparizioni botaniche come boojum, elefanti di Baja contorti e gonfi, cardónes, fichi strangolatori e palme blu.

Al contrario, la pianura costiera di Vizcaino è un deserto piatto, fresco e nebbioso di arbusti alti appena 30 cm, con occasionali fioriture massicce di specie annuali.

Albero BoojumAlbero Boojum - Di Tomas Castelazo [CC BY 3.0]

Magdalena

Situata sulla costa della Baja California, a sud di Vizcaino, questa regione sembra simile a Vizcaino ma le specie sono un po' diverse. La maggior parte delle sue scarse precipitazioni si verifica in estate e l'aridità è modificata dalle brezze del Pacifico. L'unica pianta degna di nota nella tetra pianura costiera del Magdalena è lo strano cactus del diavolo strisciante (Stenocereus eruca), ma nell'interno i pendii rocciosi sono ricchi e densi di alberi, arbusti e cactus.
Scopri altri articoli sul mio blog del Far West!

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

Newsletter

    Iscriviti per ricevere i nostri articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica.